Gentili soci con il presente comunicato - ed in ossequio al disposto dell’art. 12 e art. 14 dello Statuto Sociale - vi invitiamo a partecipare all'assemblea generale ordinaria dei soci, che si terrà in prima convocazione presso la sede sociale in Torino corso Francia 84 il giorno 29 aprile 2022 alle ore 6:00 e in seconda convocazione il giorno 30 aprile 2022 alle ore 14:00 presso il chiosco sito in Via Ada Negri, 28/A a Torino e per chi non potesse essere presente di persona tramite la piattaforma on line Google Meet, con il seguente ordine del giorno:

  1. Presentazione ed Approvazione Rendiconto Economico Finanziario (REFA) dell'esercizio 2021.
  2. Varie ed eventuali.

Ieri c'è stato l'incontro con il NUCLEO TAXI.

Siamo stati messi a conoscenza degli ultimi interventi fatti.

Le auto sanzionate nell'ultima uscita erano tutte NCC.

Abbiamo fatto presente il difficile momento che stiamo attraversando e chiesto un maggior numero di interventi, mirati al contrasto del fenomeno ABUSIVISMO.

Abbiamo chiesto,  un più bilanciato numero di uscite giornaliere, tra il controllo di mezzi regolari e mezzi abusivi.

AsTuTa si mette a disposizione per qualsiasi situazione, cercando di favorire gli organi preposti e la legalità.

Ringraziamo i colleghi intervenuti ieri al presidio.

L'incontro con il viceprefetto ha sortito una nostra netta presa di posizione, per la ripresa di questo importante confronto.

Abbiamo ribadito, quali sono i punti che vorremmo andare a trattare con le varie istituzioni, per essere più incisivi nella lotta contro il fenomeno dell'abusivismo.

Il nostro impegno continua.

BUONE NOTIZIE!!!

🛑 Oggi, giovedì 15 luglio 2021, si è tenuta una conferenza via web, fortemente voluta e richiesta da As.Tu.Ta., che ha visto SEDUTI ALLO STESSO TAVOLO:

👨‍🎓 Il Prefetto Dott. Palomba, l’Assessore Regionale Ricca, l’Assessore Comunale Lapietra (in rappresentanza anche dell’Assessore al Commercio Sacco) con il Dirigente Mangiardi, la polizia municipale nella persona della Dott.ssa Corda e una significativa rappresentanza delle organizzazioni sindacali, oltre ovviamente ad As.Tu.Ta., che aveva ottenuto dal Prefetto la costituzione di questo tavolo.

📌 As.Tu.Ta. ha quindi potuto presentare a tutte le istituzioni riunite il progetto di costituzione di un OSSERVATORIO PERMANENTE CONTRO IL FENOMENO DELL’ABUSIVISMO.

💚 Abbiamo il piacere di comunicare che tutti hanno aderito, con proposte anche concrete:
• l’Assessore Ricca ha dato la disponibilità della Regione di supportare finanziariamente progetti di formazione e implementazione del personale della Polizia Municipale;
• il Dr Mangiardi ha sottolineato come la Città già si stia attivando con una campagna pubblicitaria a sostegno del servizio Taxi;
• la Dott.ssa Corda ha ricordato il lavoro che già si sta facendo con As.Tu.Ta. e con le organizzazioni sindacali, dando la disponibilità a continuare la collaborazione, aggiornandoci anche sulle ultime iniziative: ci ha infatti comunicato che è in corso un progetto formativo di 50 vigili urbani;
• il Prefetto ha comunicato di voler interessare direttamente Ispettorato del lavoro e Guardia di Finanza, anche alla luce della denuncia querela depositata da As.Tu.Ta. alla Procura della Repubblica.

🤝 Anche tutte le organizzazioni sindacali invitate hanno dato disponibilità fattiva a partecipare al progetto.

Il risultato concreto è che, su iniziativa del Prefetto, è costituito un COMITATO TECNICO CON TUTTE LE ISTITUZIONI e convocato già dalla prossima settimana.

As.Tu.Ta. si è impegnata pubblicamente a sviluppare il progetto dell’Osservatorio, seguendo anche le indicazioni emerse nell’incontro odierno.

🎉 Riteniamo questo un grande risultato per tutta la categoria!!!!

Il Direttivo di As.Tu.Ta.

 
 
 
 
 
 
 
 👉 AsTuTa manifesta contro il fenomeno dell'abusivismo e contro ogni forma di illegalità
 
📋 mercoledì 30 giugno 2021
⏰ Ore 9:00
🏚 Piazza Castello, di fronte alla sede della Regione Piemonte.

EDIT: La sede del presidio è stata spostata dalla Prefettura alla Regione a causa della concomitanza con un'altra manifestazione.

 
🛑 Scopo di questo incontro in Prefettura è domandare alle istituzioni cosa è stato fatto dopo l'Esposto consegnato in febbraio e dopo la documentazione fornita nei mesi successivi alle varie istituzioni, anche alla stessa Prefettura. 
 
👨‍🎓 La classe lavoratrice chiede tutele da parte delle istituzioni.
 
+++ PRETENDIAMO LEGALITÀ +++
 
👮 La manifestazione è autorizzata dalla questura
 
 
 

In riferimento alla manifestazione indetta da alcune rappresentanze sindacali riceviamo questo volantino proveniente dalla base dei Tassisti Torinesi e, vista la grave situazione di crisi attuale, ritenendo che sia di primaria importanza lo inoltriamo all'attenzione di tutta la categoria.

L'appuntamento per la manifestazione è stato fissato per i giorno 29 aprile alle ore 10 in Piazza Palazzo di Città.

 

Gentili soci con il presente comunicato - ed in ossequio al disposto dell’art. 12 e art. 14 dello Statuto Sociale - vi invitiamo a partecipare all'assemblea generale ordinaria dei soci, che si terrà in prima convocazione presso la sede sociale in Torino corso Francia 84 il giorno 29 aprile 2021 alle ore 6:00 e viste le limitazioni in atto a causa dell'emergenza covid in seconda convocazione il giorno 30 aprile 2021 alle ore 20:00 tramite la piattaforma on line Google Meet, con il seguente ordine del giorno:

  1. Presentazione ed Approvazione Rendiconto Economico Finanziario (REFA) dell'esercizio 2020.
  2. Varie ed eventuali.

EDIT: Articolo pubblicato il 9 febbraio su TorinOggi a proposito della consegna dell'esposto consegnato in Procura

Buongiorno gentili soci.

In data 1° febbraio 2021 AsTuTa, attraverso il proprio legale penalista, ha depositato presso la Procura di Torino un corposo e dettagliato ESPOSTO sui diversi fenomeni di abusivismo e concorrenza sleale nei confronti della categoria dei Tassisti.

Come da tempo preannunciato ecco a voi il regolamento per la gestione delle "Raccolte di fondi solidali per conto di terzi".

Questo regolamento verrà sottoposto all'approvazione dei soci nel corso di un'assemblea che si terrà non appena possibile.

Nel corso degli ultimi mesi sono state presentate all'associazione alcune richieste di "partecipazione" a vario titolo nell'affrontare problematiche che sono sì legate alla categoria ma che non sono l'obbiettivo primario dell'associazione stessa, senza tenere conto del fatto che l'effettiva partecipazione dell'associazione avrebbe di fatto privato la medesima delle risorse per portare avanti i propri obiettivi.

Si è pensato quindi di fare il possibile senza stravolgere la natura dell'associazione e senza comprometterne l'autonomia e la capacità di agire.

Si è deciso di mettere a disposizione della categoria la piattaforma per la gestione dei versamenti in modo tale che in caso di necessità si possano affrontare le più svariate esigenze di raccolta fondi che dovessero presentarsi in futuro.

In ottemperanza a quanto precedentemente annunciato in questo comunicato: 2020-08-05 ► Raccolte di fondi solidali per conto di terzi

Stiamo lavorando con i nostri legali su un Regolamento per essere in grado di gestire correttamente le "Raccolte di fondi solidali per conto di terzi" appena possibile i soci avranno modo di verificarlo e di poterlo approvare, se lo riterranno opportuno.

 

Riguardo all'argomento delle due licenze di San Francesco al Campo ci è stato richiesto da due portavoce di alcune rappresentanze sindacali, Fabio Papalini (UTI) e Massimiliano Dotti (Fast) se, in uno spirito di collaborazione, fosse possibile attingere fondi dalla cassa di As.Tu.Ta. per partecipare al finanziamento delle spese legali che devono essere affrontate per una possibile risoluzione del problema.